Rassegna Stampa

21/08/2019

Cantelmi: suicidio assistito disumano, non smettere mai di curare

Fonte: Fede e Ragione del 21/08/2019

Alcuni giorni fa lo psichiatra Tonino Cantelmi è tornato a parlare del crescente fenomeno del suicidio assistito, attuato persino per patologie mentali, oltre che per patologie terminali. Il suicidio assistito e l’eutanasia, spiega Cantelmi, non sono la risposta adeguata a chi soffre. Ai malati terminali sono necessarie e funzionali i rapporti umani, la solidarietà, l’affetto e la comprensione. Oltre ovviamente alla necessità di fornire adeguate cure palliative e terapie del dolore.

 

leggi tutto

09/08/2019

Eutanasia e suicidio assistito: Tavolo famiglia e vita, l’11 settembre a Roma incontro con il card. Bassetti

Fonte: SIR dell'08/08/2019

“Eutanasia e suicidio assistito. Quale dignità della morte e del morire?”. È il tema che verrà affrontato dal Tavolo famiglia e vita – composto da Aippc, Amci, Forum delle Famiglie, Forum Sociosanitario, Movimento per la vita e Scienza&Vita –  l’11 settembre alle ore 15.00 presso il Centro congressi Cei, in via Aurelia, a Roma. 

 

leggi tutto

30/07/2019

Si può essere felici senza cercare ossessivamente di superare i nostri limiti?

Fonte: Aleteia del 30/07/2019

Il nuovo lavoro di Alberto Scicchitano “La ricchezza del limite – Riflessioni sul senso della vita” è un libro estremamente denso di riflessioni e suggestioni su temi di grande rilevanza etica ed antropologica affrontati all’interno di una cornice scientifica di carattere psicologico e neurobiologico, ma trascendendola ampiamente con richiami poetici, mistici e filosofici. Nella prefazione Tonino Cantelmi si concentra sull’elemento che il titolo dell’opera mette in primo piano: quello del limite, la cui consapevolezza ed accettazione rappresenta per ogni individuo la dimensione antropologica della felicità, cioè la capacità di vivere secondo (la propria) misura.

 

leggi tutto

29/07/2019

Quando ai figli serve qualche "no"

Fonte: RomaSette del 21/07/2019 - Rubrica Pianeta giovani a Cura di Tonino Cantelmi

Perché Google o altre comunità di pari, onnipresenti online, sono più affidabili di mamma e papà? Perché il 31% degli adolescenti considera i genitori immaturi, il 26% si lamenta della loro inaffidabilità e il 39% li considera “capaci a stento di pensare a se stessi”. Il risultato è un gran caos: genitori che ubbidiscono ai figli e figli indifferenti anche le più basilari regole educative, insomma ormai è in atto un colossale scontro generazionale, dove sembra che i figli abbiano la meglio sui loro genitori.

 

leggi tutto

22/07/2019

Il ’68: una rivoluzione dimenticata o da dimenticare?

Fonte: Edizioni Rosminiane – Stresa 2019

Estratto del contributo di Tonino Cantelmi: “L’amore e l’amicizia ai tempi dei social: dal ’68 alla rivoluzione tecnoliquida”. In questa raccolta degli Atti del XIX Corso dei “Simposi Rosminiani”, l’intenzione dei relatori è stata quella di offrire, a cinquant’anni di distanza, un’analisi a 360 gradi di questo fenomeno sociale, che di fatto ha generato un mutamento globale nella cultura, nella concezione morale, nella riflessione cristiana, nel pensiero politico, nella concezione economica, nello stile di vita personale, familiare e comunitario, considerando il 1968 come simbolo di tutto ciò che lo precedette e lo ha fatto scoppiare, compresi gli esiti che ci troviamo a vivere oggi, verificando cosa possiamo raccogliere di positivo.

leggi tutto

12/07/2019

Ipersessualizzati a rischio bullismo

Fonte: RomaSette del 07/07/2019 - Rubrica Pieneta Giovani a cura di Tonino Cantelmi

I dati che riguardano l’ipersessualizzazione precoce e i divieti trasgrediti dimostrano che si tratta di condizioni diffuse, che esprimono la netta incapacità degli adulti di proteggere i minori. Ci siamo chiesti perché accada questo. La risposta è forse nella progressiva infantilizzazione degli adulti e nella corrosiva adultizzazione dei bambini.

leggi tutto

11/07/2019

Fine vita: Cei, eutanasia non puo' travestirsi da terapia

Fonte: ANSA del 10/07/2019

È necessario “l’impegno per una cultura nella quale la morte procurata non possa vestirsi da atto terapeutico o da gesto benefico; una cultura che sul crinale del dolore e della sofferenza offra ancora lo spessore di risposte autenticamente umane”. Lo sottolinea il portavoce della CEI, don Ivan Maffeis, in merito al documento firmato dall'AIPPC sul fine vita. 
Proponiamo il documento presentato dal prof. Cantelmi alla Camera dei Deputati in occasione dell'audizione informale in materia di eutanasia. 

 

leggi tutto

10/07/2019

Fine vita: associazioni cattoliche, “Parlamento eserciti propria funzione legislativa”

Fonte: Agenzia SIR del 10/07/2019

Le principali associazioni cattoliche rifiutano ogni atto di eutanasia. L’AIPPC ha firmato un documento congiunto sul fine vita, con lei anche: l’Associazione Scienza & Vita, il Forum delle associazioni familiari, il Movimento per la vita, l’Associazione medici cattolici italiani e il Forum associazioni socio-sanitarie. L’appello al Parlamento affinché “eserciti pienamente e tempestivamente la propria funzione legislativa in materia del fine vita”. 
Proponiamo il documento presentato dal prof. Cantelmi alla Camera dei Deputati in occasione dell'audizione informale in materia di eutanasia. 

leggi tutto

05/07/2019

La passione, il demone buono che ciascuno di noi porta dentro

Fonte: Punto Famiglia del 04/07/2019

Si è concluso da poco il 62° Congresso Distrettuale Rotary 2080 dal titolo “Passione, Esperienza, Servizio: il Rotary nel suo impegno a favore dell’Italia e della Comunità internazionale”. Tra i relatori anche Tonino Cantelmi che nel suo intervento ha sottolineato: “La passione non è una forza cieca. Le sue fondamenta sono il talento e l’intelligenza”.

 

leggi tutto

01/07/2019

L’«orco» del web e grandi domande

Fonte: RomaSette del 23/06/2019 - Rubrica Pieneta Giovani a cura di Tonino Cantelmi

Ecco un caso agghiacciante, come è stato definito dagli investigatori quando lo hanno svelato. Il caso coinvolge un adulto nel ruolo di orco, il web come strumento potente, tre ragazzine quali vittime della perversione dell’adulto e un lungo tempo, tre anni, nel quale nessuno dei genitori si accorge del dramma. Un 48enne, che si nascondeva sotto il profilo di Giulia, una inesistente ragazzina, cattiva, aggressiva, dominante e minacciosa, è riuscito a soggiogare altre ragazzine e ad abusarle.

 

leggi tutto

28/06/2019

Bambini uccisi, aumenta la strage silenziosa. Cantelmi: “Crollo delle capacità genitoriali”

Fonte: Avvenire del 27/06/2019

E’ in corso una vera e propria strage di innocenti consumata per lo più all'interno delle mura domestiche. Nel 2018 sono stati 31 i figli uccisi dai genitori, con un aumento del 47,6% sull’anno precedente. La rivela oggi l’Eures lanciando l' "allarme figlicidi”. Ma a questi dati vanno aggiunti gli omicidi di piccolissimi per mano dei compagni di madri spesso acquiescenti. Lo psichiatra Cantelmi: "Società sempre meno protettiva nei confronti dei minori"

leggi tutto

27/06/2019

Tra efficienza, sostenibilità e princìpi umani la porta stretta della sanità cattolica

Fonte: Avvenire del 27 giugno 2019

Dopo il recente lancio all'Università Lateranense a Roma di un anno di processo sinodale della sanità cattolica promosso dall'Ufficio Cei per la pastorale della salute, i protagonisti del Sinodo lo ribadiscono con fermezza: “Solo l'attenzione ai nostri valori può davvero fare la differenza”. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, ricorda poi Tonino Cantelmi, presidente dell'Associazione italiana psicologi e psichiatri cattolici, “in tutto il mondo, Italia compresa, il fardello maggiore per ogni Sistema sanitario sarà dato dai disturbi relativi alla salute mentale, e a questo bisogno la sanità cattolica dovrà saper rispondere”.

leggi tutto

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31