Rassegna Stampa

13/06/2016

Confondere l'identità è il nuovo conformismo

Fonte: 12/06/2016 - Femminile e Maschile, rubrica di Tonino Cantelmi pubblicata da Roma Sette, inserto dell'avvenire. Quando si parla di identità, di sesso e di genere, è curioso come la voglia di essere riconosciuti nelle proprie peculiarità ...

leggi tutto

06/06/2016

Pedofilia, Francesco ha chiuso il cerchio. Perché anche un solo caso nella Chies

Fonte: Agenzia Sir del 06/06/2016  - Il Papa ha varato una nuova disposizione che prevede la rimozione dei vescovi e dei superiori religiosi che si sono dimostrati negligenti nel "proteggere coloro che sono i più deboli tra le persone loro affidate". In particolare, nella lettera apostolica Motu Proprio il Pontefice stabilisce con più chiarezza rispetto al passato la procedura che, in base al canone 193 già esistente, può portare alla rimozione dei vescovi che compiono omissioni nel caso di sacerdoti colpevoli di abusi sessuali su minori. Articolo tradotto in inglese: "Paedophilia, Francis has completed the circle, for even one case inside the Church is a case too many"  

leggi tutto

06/06/2016

Sara bruciata viva. Le fiamme hanno divorato anche la speranza di relazione

Fonte: Agenzia Sir del 31 maggio 2016 - Un mix tragico e scioccante: crudeltà atroce, metamorfosi davvero troppo brutale e incomprensibile di un assassino che fino al giorno prima era un “bravo ragazzo”, indifferenza orribile e colpevole di testimoni occasionali, troppo vili o troppo distratti per trasformarsi in “eroi per caso”, inesorabile sottovalutazione dei segnali e invalicabilità di un orrido muro della non-comunicazione, barriera insuperabile tra la vittima e chi, amico, parente o collega, avrebbe potuto ricevere confidenze, lamenti e preoccupazioni.

leggi tutto

06/06/2016

Educazione sessuale: proposta da rilanciare

Fonte Romasette del 29/05/2016 - Le nostre Istituzioni educative, si chiede papa Francesco nella Amoris Laetitia al punto 280, hanno assunto la sfida dell'educazione sessuale? Questo il tema affrontato da Tonino Cantelmi nella sua rubrica Femminile e Maschile pubblicata ogni 15 giorni dall'inserto di Avvenire Roma Sette.

leggi tutto

26/05/2016

Il papa: profeta o coach avventato?

Fonte: Città Nuova del 20-05-2016 di Chiara D'Urbano. Riportiamo un interessante articolo della Dott.ssa Chiara D'Urbano, socia Aippc. "Sono una credente qualunque. E psicologa, ma questo non c’entra o forse sì, fatto sta che sono aperta a riflessioni critiche quando queste siano orientate al confronto, all'accoglienza serena di punti di vista diversi, mi interessano le obiezioni di chi non condivide una posizione che per me è significativa. Mi sta bene allora se vogliamo osservare l'operato del nostro papa con uno sguardo attivo, non semplicemente fideistico".

leggi tutto

16/05/2016

Amoris laetitia

Rubrica Femminile e Maschile a cura di Tonino Cantelmi del 15/05/2016.

leggi tutto

13/05/2016

Video del servizioTG2000: Parigi, suicidio in diretta su Periscope

Fonte: Network Tv2000 TG2000 del 12/05/2016 - Riflettiamo sulle derive inquietanti dell'uso delle nuove tecnologie e dei social network. Una ragazza ha ripreso e trasmesso in diretta il proprio suicidio. Nel servizio di Silvio Vitelli, il parere di un esperto, lo psichiatra Tonino Cantelmi.  

leggi tutto

10/05/2016

Educare al femminile e al maschile, una nuova recensione

Il dialogo di Monza ha pubblicato una recensione sul volume educare  al femminile  e al maschile. La condizione della donna si è evoluta dagli anni Settanta in poi fino al giusto raggiungimento di una situazione di parità, sono stati abbattuti quegli stereotipi che, nel corso dei secoli, l’avevano confinata in una posizione subalterna rispetto all’uomo; tuttavia non bisogna correre il rischio di costruire nuovi stereotipi, passando da un eccesso all’altro, negando che esistano delle differenze innate fra femmine e maschi, perché significherebbe negare un’evidenza biologica ed educare i bambini secondo uno stesso criterio pedagogico senza tenere conto della ricchezza della diversità, dando vita a nuove forme di discriminazione.

leggi tutto

04/05/2016

Caivano, assurda e ipocrita cecità.Ci hanno pensato i bambini a rompere l’omertà

Fonte: Agenzia Sir del 01/05/2016 - Una vicenda angosciante che denuncia la totale incapacità di tutti di leggere i fatti: cosa hanno percepito le istituzioni, le scuole, gli oratori, gli ambulatori medici, i servizi, insomma i tanti luoghi in cui si articola e si interfaccia la nostra complessa società con eserciti di educatori, operatori sociali, professionisti della salute, volontari delle tante associazioni umanitarie, animatori di organismi pastorali, politici, uomini e donne delle istituzioni? Parco Verde era davvero un pianeta sideralmente distante da tutto, una sorta di isola inaccessibile?Sono stati i bambini, a Caivano, a rompere il muro dell’omertà e a scoperchiare i drammi nascosti e le crudeli atrocità. Sono stati i bambini a resistere ai tentativi di manipolazione degli adulti, che suggerivano loro di mentire come solo gli adulti sanno fare. Sono stati i bambini a ribellarsi alla violenza e a pagare con la vita il prezzo della ribellione. E gli adulti? O carnefici oppure silenziosi e omertosi spettatori. Comunque avviluppati in reticoli di complicità e di menzogne. Comunque incapaci di proteggere i piccoli. Ecco, in questo oltraggioso e paradossale contrasto si riassume la mostruosità di Caivano.  

leggi tutto

03/05/2016

Educare "gender free" le buone pratiche

Fonte: RomaSette del 05/01/2016- Femminile Maschile di Tonino Cantelmi. In essere vi sono moltissimi progetti "gender free". Progetti accumunati da passione e modalità educative innovative.

leggi tutto

03/05/2016

Nell'amore eterosessuale le radici della nostra civiltà

Il mensile “Noi famiglia e vita” di aprile 2016, inserto di Avvenire, ha dedicato un articolo ai tre anni in cui l’ufficio famiglia Cei ha scelto di analizzare le radici sponsali della persona umana. L’articolo riporta il punto di vista di alcuni degli esperti che, in questo triennio, hanno dato il loro contributo al dibattito. Tra questi anche l’opinione di Tonino Cantelmi. 

leggi tutto

18/04/2016

L'etica e le differenze tra ''cura'' e ''giustizia''

Fonte: Roma Sette del 17/04/2016. Esiste una differenza nella valutazione morale dei comportamenti e nella costruzione del mondo etico tra uomini e donne? Questo è ciò che si domanda il Prof. Cantelmi nella rubrica Femminile e Maschile. Per trovare una risposta, o meglio uno spunto di riflessione, introduce in concetto di “etica della cura” e “etica della giustizia” di Gilligan.

leggi tutto

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32