07/01/2019

Ekklesía. Sentieri di comunione e dialogo

Fonte Agenzia Sir

Pubblicato il primo numero di “Ekklesía. Sentieri di comunione e dialogo”, la nuova rivista del Gruppo editoriale “Città Nuova”, al servizio dell’impegno ecclesiale. In edizione cartacea e digitale.La rivista sarà presentata giovedì 10 gennaio 2019, alle 17.45, a Castelgandolfo, tra i relatori anche Chiara D'Urbano.

 

leggi tutto

21/12/2018

Cambiare visioni, parlare di felicità

Fonte: RomaSette del 12/12/2018 – Rubrica Pianeta giovani a cura di Tonino Cantelmi

Come dire: davvero la Chiesa di oggi è in grado di superare la staticità attuale, di promuovere un nuovo dinamismo sulla spinta dei giovani, di non arroccarsi su se stessa, di modificarsi verso una autentica radicalità? Insomma è davvero in grado di intercettare le traiettorie reali della vita vera dei giovani e di creare le condizioni perché si realizzi quanto proclamato nel punto 69?

leggi tutto

10/12/2018

Salute mentale: Cantelmi (Uneur), “riconquistare felicità ripartendo da capacità di costruire relazioni”

Fonte: Agenzia Sir del 24 novembre 2018

“Alla base di gran parte del disagio psichico c’è quella sorta di mancanza d’amore che ha accompagnato l’esordio della nostra vita psichica. Per riconquistare la felicità dobbiamo ripartire dalla capacità di costruire relazioni di senso e di significato”. Non ha dubbi Tonino Cantelmi, psichiatra e docente di cyberpsicologia all’Università europea di Roma, intervenendo al convegno “La Chiesa italiana e la salute mentale 2. Futuro benessere della mente”, in corso a Roma (Pontificia Università Lateranense). VIDEO DELL' INTERVENTO DEL PROF. CANTELMI

leggi tutto

10/12/2018

Dalla parte del più indifeso

Fonte: Avvenire del 09/12/2018

Da 42 sigle associative d’ispirazione cristiana un «manifesto» per riconoscere il valore del concepito, espresso attraverso gravidanza e maternità. È il fondamento di una nuova consapevolezza sui diritti dell’uomo. Tra i firmatari anche l'Aippc.

leggi tutto

10/12/2018

Gli snodi del Sinodo il tema dei migranti

Fonte: RomaSette del 02/12/2018 – Rubrica Pianeta giovani a cura di Tonino Cantelmi

Davvero i migranti possono essere considerati il “paradigma” del tempo di oggi? Siamo pronti a questo? Non neghiamolo: su politiche di autentica accoglienza dei migranti il consenso popolare (e anche delle nostre comunità) è davvero basso. Il punto 25 inizia con una affermazione durissima: «I fenomeni migratori rappresentano a livello mondiale un fenomeno strutturale e non un’emergenza transitoria». Si tratta di una consapevolezza alla quale spesso sfuggiamo: la migrazione è un fenomeno strutturale, non una emergenza, e come tale va trattata. In tempi di “prima gli italiani” e di altri slogan inneggianti alla chiusura e al rifiuto dell’accoglienza, questa affermazione spazza via un pregiudizio: la migrazione, in quanto evento strutturale, non può essere semplicemente ignorata, repressa ed impedita.

leggi tutto

28/11/2018

Droghe e dipendenze, un ostacolo allo sviluppo umano integrale

Roma 29/11 – 01/12 – 2018 – Iniziativa promossa dal nuovo dicastero per il Servizio allo Sviluppo Umano Integrale

Non solo le droghe, ma anche le nuove dipendenze come quelle del sesso, del gioco di azzardo e da internet saranno discusse in Vaticano in un convegno su “Droghe e dipendenze, un ostacolo allo sviluppo umano integrale”, che si terrà dal 29 novembre all’1dicembre nell’Aula Nuova del Sinodo. L’impostazione del convegno è quella di analizzare il fenomeno, ma anche integrare le persone che hanno problemi di dipendenza nella società. “Tutto viene – racconta monsignor Segundo Tejado, sottosegreatrio del Dicastero – da una richiesta di Papa Francesco: puntare molto sulla parola ‘integrare’”. Il 30 Novembre il Prof. Cantelmi sarà il moderatore della III sessione: aspetti teologici, antropologici ed etico-pastorali

 

leggi tutto

23/11/2018

Sinodo, la novità del mondo digitale

Fonte: Roma sette del 18/11/2018 – Rubrica pianeta giovani a cura di Tonino Cantelmi

Cominciamo a prendere confidenza con il documento finale del Sinodo dei vescovi sui giovani, concluso da pochi giorni, e iniziamo con uno degli argomenti più trattati in questa rubrica, le novità dell’ambiente digitale (punti 21–24). Il documento recepisce finalmente quello che molti non vogliono capire: non si tratta di una tecnologia neutra e, direi, basta con il solito ritornello “dipende da come la si usa”.

leggi tutto

20/11/2018

Ero malato e mi avete visitato - La cura pastorale del malato

Assisi dal 18 al 23 novembre 2018 - Iniziativa promossa da Ufficio Nazionale per la pastorale della salute (CEI)

Il corso vuole offrire a cappellani e operatori pastorali che iniziano questo ministero o che sentono l’esigenza di un’ulteriore preparazione, alcuni elementi fondamentali di pastorale della salute. Essere accanto al malato, come «presenza e azione della Chiesa per recare la luce e la grazia del Signore a coloro che soffrono e a quanti se ne prendono cura» (cfr La pastorale della salute nella Chiesa italiana n. 19) è un compito prezioso e delicato che necessita passione e formazione. Tra i docenti anche il prof. Cantelmi che il 22 novembre affronterà il tema del "dialogo con i malati".

leggi tutto