09/10/2020

Internet-dipendenza

Fonte: Enciclopedia Treccani

Il Portale dell'Enciclopedia italiana Treccani ha inserito nella sezione dedicata ai neologismi il termine “Internet-dipendenza” per indicare il bisogno compulsivo di collegarsi alla rete telematica e di utilizzarne i servizi. Nella definizione è citato anche il lavoro del prof. Tonino Cantelmi, psichiatra e psicoterapeuta.

leggi tutto

08/10/2020

Noi genitori siamo troppo permissivi e sottovalutiamo i rischi della pornografia

Fonte: Punto Famiglia del 07/10/2020

i inizia troppo presto a fruire di contenuti porno e spesso i rischi di tali contenuti si ignorano completamente. Abbiamo voluto approfondire l’argomento con Tonino Cantelmi, medico psichiatra, psicoterapeuta e scrittore. "L'esposizione ai contenuti sessuali espliciti è troppo precoce, troppo persistente e troppo invadente: i nostri bimbi già a 7/8 anni hanno avuto contatti eccessivi con contenuti sessuali che non sono in grado di accogliere in modo armonico e coerente con il loro sviluppo. Questo genera un cortocircuito che, a detta di molti esperti, è un rischio eccessivo per lo sviluppo dei bambini e per la loro salute mentale."

leggi tutto

10/07/2020

Diritto e libertà. Omofobia, libertà per la ricerca

Fonte: Avvenire del 10/07/2020

«Escludiamo esplicitamente la ricerca scientifica dalla legge sull’omofobia. Il rischio è che ipotesi apparentemente negative sul tema dell’orientamento sessuale e della sua espressione possano essere giudicate come un reato». L’invito arriva da Tonino Cantelmi, psichiatra e psicoterapeuta, docente di psicopatologia all’Università Gregoriana, autore di molti studi sul genere e sulle patologie legate all’orientamento sessuale.

leggi tutto

30/05/2020

Covid-19: tra “hikikomori” e “invulnerabili”. Cantelmi: “Ricostruire autentiche relazioni e ricominciare a guardarsi negli occhi”

Fonte: Agensir del 30/05/2020

Nell'attuale fase di ripartenza sono molte le persone, soprattutto i giovani, che spinte dal desiderio di socialità adottano comportamenti incauti sfidando i rischi, pur sapendo di poter diventare potenziale veicolo di infezione. Una modalità di socializzazione “incongrua” rispetto alle comprensibili richieste del governo, legata alla perdita della percezione del rischio. Altri, meno numerosi, si sono invece rintanati durante il lockdown in un rassicurante rifugio dal quale fanno fatica ad uscire. Sono i volti della fase 2, le polarizzazioni tra chi, da un lato, ha vissuto in modo insopportabile le restrizioni comportamentali, soprattutto sul piano sociale, e coloro che, una sorta di nuovi ‘hikikomori’, sono sempre più desiderosi di ritirarsi, dichiara al Sir Tonino Cantelmi, psichiatra e professore di Cyberpsicologia presso l’Università Europea di Roma e presidente dell’Associazione AIPPC.

leggi tutto

12/05/2020

Iperconnessi tutto il giorno: dramma di un giovane su 3

Fonte: Il Fatto Quotidiano dell'11/05/2020

Il lavoro da casa e la didattica a distanza incollano gli italiani ai monitor. Una ricerca fotografa la quarantena dei ragazzi: attacchi di panico, solitudine, sonno a sbalzi e la voglia di stare con i genitori. Ne parlano in un'intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano gli esperti di dipendenza da internet, tra cui il presidente AIPPC Tonino Cantelmi.

leggi tutto

02/04/2020

COVID-19: impatto sulla salute mentale e supporto psicosociale

T. Cantelmi, E. Lambiase, 2020 - ITCI

Il prof. Tonino Cantelmi e il dott. Emiliano Lambiase dell’ITCI di Roma propongono un articolo che raccoglie importanti considerazioni scientifiche circa gli effetti che l’evento Covid19 può avere sulla salute mentale, sia nella popolazione generale che negli operatori sanitari. Gli studi esaminati evidenziano che le restrizioni sociali e l’emergenza medica possono comportare conseguenze negative a livello psicologico, in particolare disturbi post-traumatici da stress, confusione e rabbia. Dalle considerazioni emerge che è necessario fornire tempestivamente supporto psicosociale, per questo l’ITCI ha attivato un servizio di aiuto attraverso videochiamata per due gruppi particolarmente esposti al rischio traumatico: i cappellani ospedalieri impegnati nell’assistenza di pazienti COVID-19 ospedalizzati e i pazienti COVID-19 positivi in quarantene afferenti a due ASL romane.

leggi tutto

23/11/2019

.

Mazara del Vallo (TP), 25/11/2019

La violenza sulle donne è un fenomeno deplorevole e diffuso. Decenni di dibattiti e interventi normativi hanno riguardato la donna, ma del protagonista malefico si parla poco. Questo è il tema centrale che tratterà il tavolo tematico sulla violenza di genere, affinché Associazioni e Istituzioni possano affrontare sinergicamente questa problematica emergente. L’evento è promosso dall’Associazione “La Mimosa Onlus”, con la collaborazione e il sostegno delle associazioni territoriali, e si svolgerà a Mazara del Vallo presso il Palazzo della Legalità via Giotto, 23, alle ore 09,30. Tra i relatori, la dott.ssa Rossella Alfieri, psicologa e presidente della sezione Mazara del Vallo dell’AIPPC.

leggi tutto

09/12/2020

C'è musica sul tetto - Un respiro di note per il Don Guanella

SaveTheDreams Onlus

Per stare vicini, ma non troppo, con la musica. SaveTheDreams – Amici di Don Guanella Onlus ha organizzato un concerto sul tetto per sabato 12 dicembre dalle ore 14.00 che sarà possibile seguire in diretta su Facebook. 
Per seguire in diretta il concerto basta collegarsi alla pagina https://www.facebook.com/SaveTheDreams 

 

leggi tutto