05/05/2019

«Christus vivit», la pastorale «pop»

Fonte: RomaSette del 28/04/2019- Pianeta Giovani

La pastorale “pop” e i leader popolari nascono dalla necessità di essere realisti: quindi, “no” ad una pastorale giovanile asettica, pura, caratterizzata da idee astratte, lontana dal mondo e preservata da ogni macchia, che ricondurrebbe il Vangelo a una proposta insipida, incomprensibile, lontana, separata dalle culture giovanili e adatta solo ad un’élite giovanile cristiana che si sente diversa, ma che in realtà galleggia in un isolamento senza vita né fecondità. E con forte ottimismo, Francesco rilancia: «Invece di soffocarli con un insieme di regole che danno del cristianesimo un’immagine riduttiva e moralistica, siamo chiamati a investire sulla loro audacia ed educarli ad assumersi le loro responsabilità.

leggi tutto

23/04/2019

La verità della vita, vivere fino alla fine

Taranto 4 maggio 2019

Si terrà sabato 4 maggio, dalle ore 9 alle 14, nell’Auditorium del Padiglione Vinci del Ss. Annunziata a Taranto, il corso di formazione “La Verità della Vita: Vivere Fino alla Fine”. All’incontro prenderanno parte, tra gli altri, Padre Carmine Arice, superiore generale del “Cottolengo” di Torino e il Prof. Tonino Cantelmi, psichiatra e psicoterapeuta, e Presidente dell’Istituto di Terapia Cognitivo-Interpersonale.

leggi tutto

23/04/2019

Per una medicina solidale ed efficace

Caserta 13 maggio 2019

Il 13 maggio, nell'ambito del XXI Convegno Nazionale di pastorale della salute: "Feriti dal dolore, toccati dalla grazia. La pastorale della salute che genera il bene", si svolgerà il simposio "Per una medicina solidale ed efficace". L’incontro è  a cura del Forum Nazionale delle Associazioni Socio-Sanitarie di cui l'AIPPC fa parte. Interverrà il presidente Tonino Cantelmi. Sono invitati tutti i soci AIPPC.

leggi tutto

22/04/2019

Costruire la salute mentale nell’arco della vita

Caserta 14 maggio 2019

Si svolgerà a Caserta, dal 13 al 16 maggio 2019, il XXI Convegno Nazionale di pastorale della salute: "Feriti dal dolore, toccati dalla grazia. La pastorale della salute che genera il bene". Obiettivo principale del Convegno è mettere a tema la questione dei sensi come strumenti di conoscenza, di diagnosi e cura, di vicinanza e accompagnamento. Dopo aver affrontato nel 2018 la vista, attraverso la dimensione dello sguardo, quest’anno è la volta del tatto, del toccare. Nei primi due giorni (lunedì 13 e martedì 14 maggio) sono previste 22 sessioni tematiche in contemporanea, tra queste  il 14 maggio si svolgerà quella a cura del Tavolo Salute Mentale dell’Ufficio Nazionale per la pastorale della salute – CEI dal titolo "Costruire la salute mentale nell’arco della vita". Tra i relatori il Prof. Cantelmi. Evento accreditato ECM.

leggi tutto

20/04/2019

Con «Christus vivit» un atto di fiducia

Fonte: RomaSette del 14/04/2019 – Rubrica pianeta giovani

Cristo vive. Egli è la nostra speranza e la più bella giovinezza di questo mondo. Tutto ciò che Lui tocca diventa giovane, diventa nuovo, si riempie di vita. Perciò, le prime parole che voglio rivolgere a ciascun giovane cristiano sono: Lui vive e ti vuole vivo!». Con queste frasi inizia l’esortazione apostolica post sinodale “Christus vivit” del Santo Padre Francesco rivolta ai giovani e a tutto il popolo di Dio e resa pubblica pochissime settimane fa.

leggi tutto

17/04/2019

Audizioni su tutela salute mentale, XII Commissione Affari sociali della Camera dei Deputati

Roma 16/04/2019 - Camera dei Deputati

Martedì 16 aprile 2019 la Commissione Affari sociali ha svolto le audizioni sulle iniziative volte a garantire l’effettiva tutela della salute mentale, tra le Associazioni ascoltate anche AIPPC rappresentata dalla socia Barbara Costantini, responsabile Rapporti con le Istituzioni. Proponiamo il testo presentato, la rassegna stampa e il video delle Audizioni.

leggi tutto

10/04/2019

"Rogate ergo”, il numero di aprile dedicato all’incontro tra cultura digitale e pensiero cristiano

Fonte: Angenzia SIR del 10/04/2019

Tra la cultura prodotta dai nuovi scenari della tecnologia digitale e il pensiero cristiano è necessaria un’interazione. Parte da questo assunto il numero di aprile della rivista “Rogate ergo”. Per don Ivan Maffeis, direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali e sottosegretario della Cei, la sfida non è assolutizzare o demonizzare la cultura digitale, ma viverla come complementare all’incontro personale. Approfondiscono l’argomento lo psicoterapeuta Tonino Cantelmi e il pastoralista Luca Peyron, i quali connettono le questioni sollevate dalla tecnologia digitale ai temi portanti della pastorale vocazionale: l’identità, la libertà, la responsabilità, la capacità di scegliere.

leggi tutto

09/04/2019

Il Distretto Rotary 2080 al servizio di etica e legalità

Rassegna stampa IX Giornata della Legalità e della Cultura dell'Etica

Roma, 8 aprile 2019 - Sono stati più di mille i ragazzi che hanno partecipato venerdì scorso presso la Biblioteca Nazionale di Roma alla ''IX Giornata della Legalità e della Cultura dell'Etica'', organizzata dal Distretto Rotary 2080, che quest' anno ha avuto come tema ''Il Rispetto della persona con l’educazione ai valori e ai sentimenti, come contrato alla violenza e alla violazione dei diritti umani''.

leggi tutto