26/04/2021

In libreria “La cura. Il libro come salvezza dalla solitudine e dalla paura”, perché la lettura è utile, non solo bella

Fonte: AgenSir del 23/04/2021

“Leggere ti aiuta a capire che non sei solo” suggerisce lo psichiatra Tonino Cantelmi nella prefazione del libro "La cura" di Marco Testi, un libro che parla di libri e della forza che possono trasmetterci per superare i momenti bui. L'autore accompagna per mano il lettore per fargli conoscere scrittori poco noti o per scavare nel profondo il significato di canzoni popolari. Il risultato è un viaggio piacevole che approda alla considerazione che i libri possono esserci d’aiuto molto più di quanto immaginiamo.

leggi tutto

20/04/2021

La famiglia nella società post-familiare

Webinar del 24/04/2021

Sabato 24 aprile 2021 a partire dalle ore 10,00 si svolgerà un interessante webinar sulla famiglia promosso dalla PFTIM di Napoli, sez. San Tommaso - Dipartimento di Diritto canonico, durante il quale interverrà anche il prof. Tonino Cantelmi, psichiatra e Consultore del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. 

 

leggi tutto

20/04/2021

La famiglia nella società post-familiare

Webinar del 24/04/2021

Sabato 24 aprile 2021 a partire dalle ore 10,00 si svolgerà un interessante webinar sulla famiglia promosso dalla PFTIM di Napoli, sez. San Tommaso - Dipartimento di Diritto canonico, durante il quale interverrà anche il prof. Tonino Cantelmi, psichiatra e Consultore del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. 

 

leggi tutto

16/04/2021

Accompagnare le persone in sofferenza psicologica, nel contesto della pandemia del COVID-19

Documento del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale

Proponiamo la presentazione del testo di Mons. Bruno-Marie Duffé, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale: "L'epidemia globale di COVID-19 ha messo in discussione la nostra resistenza fisica e ha rivelato la fragilità dei nostri organismi. Ha anche influito sull'equilibrio psicologico di molte persone. La preoccupazione per una malattia misteriosa e sconosciuta e un futuro sfuggente ha attivato la paura della morte - e la paura della solitudine o dell'abbandono - per molti". È per tale motivo che l'équipe del Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale, di cui è Consultore anche il prof. Tonino Cantelmi, ha proposto un'attenta riflessione a coloro che sono coinvolti nell'accompagnamento di persone particolarmente vulnerabili.  

leggi tutto

14/04/2021

Il diaconato oggi

Fonte: L’OSSERVATORE ROMANO DEL 10/04/2021

Recensione del testo di Tonino Cantelmi e Maria Esposito "Il diaconato in Italia. Luci, ombre e prospettive: dall’insignificanza a una nuova intelligenza del diaconato" (2021). L’attuale situazione del diaconato, in Italia e non solo, è ancora lontana dall’aver recepito i radicali segni di svolta portati dal concilio e il diacono non è tuttora percepito come un ministro con una sua rilevante autonomia nel legame prioritario con il vescovo. Il libro pone la questione della rilevanza del diaconato cercando di offrire un’utile occasione per un ripensamento complessivo e approfondito del senso del ministero, superando le derive clericaliste tuttora operanti e sovente fatte proprie dagli stessi laici.

leggi tutto

29/03/2021

The Brain Somewhere Else

Web conference La Sapienza del 09/04/2021

"Il Cervello Altrove. Dipendenze comportamentali nell’era dell’Internet": webinar promosso dal Dipartimento di Scienze e Biotecnologie medico-chirurgiche dell’Università di Roma “La Sapienza”. L'incontro si svolgerà online il 9 aprile alle 9,30. Il presidente AIPPC Cantelmi parteciperà alla Tavola rotonda come clinico esperto di dipendenze comportamentali.

 

leggi tutto

25/03/2021

Coronavirus Covid-19: Cantelmi (Don Guanella) a ministro Stefani, “subito vaccini ai caregiver”

Fonte: Agensir del 24/03/2021

Un appello al ministro per le disabilità Erika Stefani “affinché i caregiver, ma quelli veri, vengano vaccinati contro il Covid-19 il prima possibile”. A lanciarlo tramite il Sir è lo psichiatra Tonino Cantelmi, direttore sanitario dell’Istituto Don Guanella di Roma che si occupa di pazienti con disabilità cognitiva, autismo e disturbi del neurosviluppo.

leggi tutto

23/03/2021

Genitore 1 e 2. Cantelmi: “Non mi spaventa, ma l’annullamento delle differenze è una perdita. Serve un serio dibattito sulla genitorialità”

Fonte: AgenSir del 22/03/2021

ulla carta di identità per i minori di 14 anni e sui moduli di iscrizione a scuola dei bambini verranno cancellati i nomi “madre” e “padre” per tornare alla dicitura “genitore 1” e “genitore 2“. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese. L’intenzione di voler eliminare ogni riferimento esplicito alle figure di padre e madre ha suscitato reazioni di segno opposto. Per Cantelmi il dibattito deve imperniarsi sulle competenze genitoriali: “Quello che mi preme è una riflessione sul senso dell’essere genitori oggi. Non mi spaventa e non mi interessa la dicitura genitore 1 o genitore 2, oppure genitori anziché padre madre; mi importa invece che il dibattito si incentri sulla genitorialità. Occorre recuperare i tratti dell’essere genitore, gli aspetti materni e paterni in un confronto libero da aspetti ideologici e sterili contrapposizioni; non astratto ma focalizzato su aspetti concreti”.

leggi tutto